Mini-presentazione

Blog senza nessuna periodicità, in cui appaiono pubblicazioni random, la maggior parte delle volte ripropongo ciò che già c'è in rete ma che non è stata data importanza. Anche diari di viaggi, musica e video e cose cattive.

Cerca nel blog

sabato 16 febbraio 2013

Bilanci stagione venatoria 2012-2013‏

Come per quanto concerne sbirri, militari, para-militari, fasci, finanzieri, vigilanti, ufficiali giudiziari, controllori, esattori, funzionariuncoli statali ed altre amene categorie di individui (o se preferite il più accademico "singolarità soggettive") che popolano questo mondo stuprato... anche quest'anno è arrivato il momento di bilanci per quanto riguarda la stagione venatoria 2012-2013, e come non gioire:

Quest'anno ci lasciano in 54!Tra i cacciatori sempre, ci sono stati 90 feriti. Magre, magrissime soddisfazioni, certo.
Ma tra la gente comune ed innocente sono morte 5 persone e ferite 14.


Nel caso vi interessasse una raccolta delle gesta dei più stronzi e spietati (ne esistono sì) di questi "amanti della natura a-modo-loro sopravvissuti" rimando a questo rapporto/calendario sul bracconaggio:
 komitee.de/it/calendario dei cacciatori bracconieri

Ce n'è per tutti i gusti: cerve gravide sventrate, caccia con richiami, migratori tenuti in gabbia fino alla morte per attirarne altri, reti, tagliole, silenziatori ecc... Inutile dire che, come in tanti altri frangenti, se si aspetta che siano le "autorità" ad intervenire...

Sugli stessi siti, di LAC e CABS, altre informazioni.

Nessun commento:

Élisée Reclus

Élisée Reclus
« Non è una digressione menzionare gli orrori della guerra in connessione con il massacro delle bestie ed i banchetti di carne. La dieta degli individui è in stretta relazione con il loro modo di agire. Sangue chiama sangue. »

A caccia di cibo

A caccia di cibo
L'uomo moderno come si procura il cibo?

Lettori fissi (o quasi)

Visualizzazioni totali

Visitatori (Dal 29/Giugno/2010)

free counters

Video (non scelti da me)

Loading...
Si è verificato un errore nel gadget